21/08/2019

Huon Hooke elogia i nostri vini

E’ un articolo che ci riempie di orgoglio quello scritto da Huon Hooke, noto critico e scrittore di vini australiano, presidente del Vin de Champagne Awards e giudice del Winemaker of the Year australiano.

Dopo aver partecipato ad una degustazione con le migliori etichette del Gruppo, Hooke ha raccontato le proprie impressioni in un blog post pubblicato su The Real Review (qui il link, in lingua inglese).  

Nell’articolo lo scrittore si sofferma in particolar modo sul Teroldego Rotaliano Castel Firmian, annata 2014, su Rotari Rosé 2013, e sul suo preferito in assoluto: Rotari Flavio Riserva 2011.

Tesse inoltre le lodi della novità in casa Mezzacorona, ovvero il Pinot Grigio Musivum Vicinia Superiore 2016, definito “vino superbo, complesso e raffinato al contempo”, rammaricandosi però che non sia disponibile sul mercato australiano.

Qui sotto l’elenco completo dei vini assaggiati e recensiti, e il punteggio assegnato:

Castel Firmian Riserva Pinot Grigio 2017  – 92 punti
Castel Firmian Teroldego Rotaliano 2014  – 90 punti
Castel Firmian Teroldego Rotaliano 2015 – 90 punti
Mezzacorona Musivum Vicinia Superiore Pinot Grigio 2016 – 95 punti 
Rotari Flavio Riserva Chardonnay 2011 – 92 punti
Rotari Brut Rose 2013 – 90 punti